Lung

Lung :: Best from…  | Novembre 2016

ESMO 2016 – Lung cancer

Diego Cortinovis
A cura di
S.C. Oncologia Medica/SS Lung Unit
Ospedale San Gerardo, Monza

In questo numero di Key slides troverete illustrati e commentati i principali dati presentati al recente Congresso ESMO riguardanti il trattamento dei tumori polmonari non a piccole cellule in fase avanzata.

Anche nel carcinoma polmonare la chemioterapia cede sempre di più il passo all’immunoterapia: recentemente i nuovi farmaci immunoterapici hanno cambiato la storia naturale dei pazienti in questo setting di malattia, aumentando in maniera significativa sopravvivenza, risposte obiettive e durata delle risposte rispetto al riferimento storico della chemioterapia in seconda linea.
Ad oggi tre sono i farmaci in fase di sperimentazione avanzata: nivolumab, pembrolizumab e atezolizumab.
Al recente ESMO sono stati presentati i risultati di importanti studi di fase III  relativi a questi farmaci: OAK (di confronto tra atezolizumab e chemioterapia di seconda linea), KEYNOTE 0-24 (di confronto tra pembrolizumab e chemioterapia di prima linea) e CheckMate-026 (di confronto tra nivolumab e chemioterapia di prima linea).
Nell’ambito delle strategie a bersaglio molecolare inoltre sono stati presentati i dati di sopravvivenza dello studio LUX-LUNG 7 e dello studio IMPRESS nei pazienti con mutazione EGFR, dello studio ASCEND-5 nei pazienti con traslocazione di ALK.