NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

GU & GY :: Best from…

ASCO 2015 - Gynecological cancer

Luglio 2015

All’interno di questo numero di Key slides troverete le più importanti novità riguardanti i tumori ginecologici, presentate all’ASCO 2015. In tema di carcinoma dell’endometrio avanzato, lo studio MITO END-2 è il primo studio randomizzato a suggerire l’efficacia dell’aggiunta di un biologico, bevacizumab, alla chemioterapia standard.

Nell’ambito del carcinoma ovarico lo studio ARIEL2 è invece il primo studio a dimostrare come una signature molecolare possa essere in grado di identificare le pazienti senza mutazione BRCA che possono rispondere a un PARP inibitore. Tra le nuove strategie terapeutiche esplorate nessun vantaggio deriva dall’aggiunta di pertuzumab alla chemioterapia standard nelle neoplasie platino-resistenti (studio AGO OVAR2.20/PENELOPE) mentre l’antiangiogenico trebananib necessita di ulteriori conferme (studio TRINOVA 1).

Gli immunoterapici sembrano invece destinati a rivestire un ruolo nel trattamento del carcinoma ovarico, alla luce dei dati di attività e sicurezza derivanti da studi di fase Ib con due anticorpi, diretti rispettivamente contro PD1 e PD-L1.

Nessun vantaggio infine sembra derivare dall’aggiunta di cetuximab a carboplatino/paclitaxel per il carcinoma della cervice avanzato/ricorrente (studio MITO CERV2).

A cura di

Domenica Lorusso

U.O. di Oncologia Ginecologica, Fondazione IRCCS
Istituto Nazionale Tumori, Milano

Accesso Utenti

Inserisci i tuoi dati di accesso. Se non li possiedi premi su "Registrati" per iniziare la procedura di creazione account.

Crea la tua presentazione

Entra nell'ambiente My Key slides e segui le istruzioni per costruire una tua presentazione Powerpoint™ utilizzando le diapositive di tutti i numeri disponibili di Key slides in oncologia.

Entra in My Key slides

Accesso Utenti

Inserisci i tuoi dati di accesso. Se non li possiedi premi su "Registrati" per iniziare la procedura di creazione account. Attenzione: se sei già registrato in uno dei servizi on line di AccMed (www, FAD, ASKit, KeyTrials, KeyPapers, ASAP, …) puoi utilizzare i dati di accesso già in tuo possesso.