Breast

Breast :: Lectures  | Gennaio 2021

Tucatinib nel trattamento del tumore mammario

Giuseppe Curigliano
A cura di
Laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in Oncologia Medica, attualmente dirige la Divisione di Sviluppo Nuovi Farmaci per Terapie Innovative presso l’Istituto Europeo di Oncologia ed è responsabile del Reparto di Degenza Medica per i tumori solidi.

Tucatinib è un inibitore della tirosin-chinasi (TKI) con un’alta selettività per il dominio della chinasi di HER2. In questa presentazione vengono riassunti i risultati dello studio HER2CLIMB, che dimostrano l’efficacia e la sicurezza di tucatinib associato a trastuzumab e a un chemioterapico (capecitabina) in pazienti pre-trattate con carcinoma mammario metastatico HER2-positivo.

Tucatinib è il primo TKI a dimostrare un prolungamento della PFS e dell’OS nelle pazienti con carcinoma mammario metastatico HER2-positivo con metastasi cerebrali in uno studio randomizzato e controllato e ha il potenziale per diventare il nuovo standard of care nelle pazienti con e senza metastasi cerebrali